Sei qui: HomeL'Associazione

Chi Siamo

logo_assocL'Associazione Culturale Pietro De Stephanis è stata costituita nel 1989 a Pettorano sul Gizio (AQ). Opera prevalentemente nel campo del recupero e della valorizzazione delle tradizioni e della cultura popolare, con un'attenzione particolare a quelle di Pettorano. Fin dalla sua fondazione è impegnata nella rivitalizzazione delle tradizioni culturali locali le più rappresentative delle quali sono identificabili nella "Serenata di Capodanno" e nel "Testamento di Carnevale". L'Associazione organizza altre iniziative di carattere culturale come conferenze e convegni.

Nel corso della sua attività l'Associazione ha prodotto i seguenti volumi:

    ●        "Pettorano Arte e Storia" (1989)

    ●        "Capodanni d'Abruzzo. Le Tradizioni Popolari di Pettorano sul Gizio", vol. I (1996)

    ●        "Il Carnevale di Pettorano sul Gizio", Vol. II, (1997)

    ●        "Nù Paése nevèlle" - Poesie di Vittorio Monaco (1997)

    ●        "In memoria di Tonino D'Aurora" (2001)

    ●        "Pettorano sul Gizio. Glossario dei termini geografici" (2001)

    ●        “Serenate di Capodanno” (2002)

    ●        CD Musicale a corredo del volume “Serenate di Capodanno” (2002)

    ●        “Vecchi Versi” – Poesie di Vittorio Monaco (2002)

    ●        Pettorano sul Gizio – Momenti di vita collettiva – “Tra Sacro e Profano” (2003-2004)

    ●        Pettorano sul Gizio – Momenti di vita collettiva – “Il tempo libero” (2004-2005)

    ●        Energia e potere dell'acqua - Storia degli opifici idraulici nella valle dell'Alto Gizio. (2009)

    ●        Pasquale Gravina. Scritti di botanica (1811-1812). (2012)

    ●        L'inquisizione nella Diocesi di Valva e Sulmona. (e-book - 2012)

In occasione della Serenata di Capodanno 2006, l'Associazione ha  co-prodotto il secondo disco del gruppo dei DisCanto, "Serenata fuori stagione", contenete 18 canzoni di cui una di tradizione (Si cessa di dormir), 12 su testi di Vittorio Monaco e 5 serenate di Capodanno su testi di Marco Del Prete musicate da Michele Avolio.

Dal 1998 l'Associazione è presente su Internet con l'obiettivo di far conoscere il lavoro fatto e che si sta facendo, fuori dai confini di Pettorano, in particolare a tutti coloro che sono stati costretti a partire in cerca di una vita migliore all'estero o in altre città d'Italia. A loro, ai loro figli, ai loro nipoti, l'Associazione vuole offrire uno strumento per ri-stabilire un legame con la cultura del loro paese e con le loro "radici" nella convinzione che la ricostruzione di un rapporto con le migliaia di pettoranesi sparsi in ogni angolo del mondo può contribuire alla ricostruzione -anche se solo virtuale- della comunità.

Sostienici con PayPal

Sostieni con una donazione l'Associazione Pietro de Stephanis. Per diventare soci la donazione minima è di 20,00 euro.

Amount: 

Vai all'inizio della pagina