News Centro Studi Vittorio Monaco

Novità dal Centro Studi e Ricerche Vittorio Monaco.

 

Convocazione assemblea dei soci CSRVM (aggiornamenti)

Per sopraggiunte ed imprevedibili difficoltà siamo costretti a spostare a sabato 23 gennaio, stessa sede e stessa ora, stesso ordine del giorno l'assemblea dei soci del Centro Studi, precedentemente fissata per il 16 gennaio (vedi di seguito)

Approfittiamo dell'occasione per precisare che le date corrette dei prossimi #Liberincontri sono: 20 gennaio con Franco Avallone e 27 gennaio con Oscar Buonamano, sempre presso la Camerata Musicale Sulmonese in vico dei Sardi 5.

Leggi tutto...

Ta-pù e altre storie

Sabato 19 dicembre, alle ore 17,00, presso il Teatro Parrocchiale in vico Santacroce a Pratola Peligna, Il Centro Studi e Ricerche Vittorio Monaco, in collaborazione con la Pro Loco di Pratola e l'associazione Voci e Scrittura, organizza una lettura ragionata di poesie in dialetto abruzzese tra secondo Ottocento e primo Novecento, a cura di Marco del Prete, con la collaborazione, per la lettura dei testi, di Tiziana Di Tonno. Si tratta del primo di una serie di incontri attraveso i quali Marco ci porterà a rivisitare tutta la poesia in dialetto abruzzese fino ai poeti contemporanei.

Il concilio Vaticano III in tempo di Giubileo

L'11 dicembre 2015, alle ore 17,00, presso la sala della Camerata Musicale Sulmonese, in vico dei Sardi a Sulmona. Il giornalista vaticanista e scrittore Luigi Sandri, partendo dalla sua ultima pubblicazione "Dal Gerusalemme I al Vaticano III" parlerà del tema "Il concilio Vaticano III in tempo di Giubileo" stimolato dalla introduzione e dalle domande di Mario Setta.

Il fu Mattia Pascal

Il 16 dicembre 2015, alle 17,30, il Centro Studi e Ricerche Vittorio Monaco organizza presso la Sala della Camerata Sulmonese, in vico dei Sardi, il terzo degli appuntamenti di Liberincontri, questa volta con Nicola Auciello su "Il fu Mattia Pascal". Partendo dall'opera di Pirandello Auciello ci parlerà - e ne parleremo con lui - degli enigmi vertiginosi, tremendi e affascinanti costituiti da verità e illusioni. Maschere che coprono volti e volti che finiscono per scoprirsi come maschere . La trama degli inganni dei quali, necessariamente, l'esistenza umana sembra avere bisogno. 

Pagina 4 di 4

Sostienici con PayPal

Sostieni con una donazione l'Associazione Pietro de Stephanis. Per diventare soci la donazione minima è di 20,00 euro.

Amount: 

Vai all'inizio della pagina