Sei qui: HomeNews ed EventiNews 1999-2009

News 2001

AMBIENTA 2000. Turismo ambientale nel Parco Natura.

3 Agosto 2001

L'Amministrazione comunale di Pettorano ci ha fatto pervenire il documento che volentieri pubblichiamo nella speranza che susciti un dibattito tra i frequentatori del sito e non solo. Il progetto, pubblicato in formato pdf, è stato redatto in occasione della partecipazione del Comune di Pettorano alla partnership del Progetto Equal per APE, Compagnia dei Parchi ma si configura -anche nelle intenzioni dell'amministrazione- come "programma di sviluppo turistico" per il periodo 2000-2005.

icona_pdf
Leggi il progetto

Coordinamento delle Riserve Naturali a Pettorano

24 Luglio 2001

Si è svolto questa mattina, alle 10, nel Castello Cantelmo di Pettorano sul Gizio, un incontro di coordinamento delle riserve naturali abruzzesi. L'incontro, promosso dal comuni di Pettorano sul Gizio e di Morino, nasce dopo una serie di riunioni promosse dalla Regione, volte all'elaborazione di criteri e linee guida inerenti la gestione e la costruzione delle «rete» delle riserve naturali regionali. Coordinerà l'incontro il sindaco di Pettorano, Feliciano Marzuolo.

Convegno sul sito archeologico di Santa Margherita

14 Luglio 2001

Sabato 14 luglio, presso il Castello Cantelmo si è svolto un convegno sul tema: "Nuove scoperte per miti e riti antichi: il sito archeologico di Santa Margherita a Pettorano sul Gizio". L'incontro, organizzato dal Comune di Pettorano e dalla Riserva Naturale del Monte Genzana Alto Gizio, è stato promosso a seguito dell'accordo di programma sottoscritto dall'amministrazione comunale con la Soprintendenza Archeologica d'Abruzzo nel giugno scorso, per la valorizzazione turistico-culturale del sito archeologico scoperto lo scorso anno nei pressi della chiesetta di Santa Margherita. Il Convegno è stato introdotto dal Sindaco di Pettorano, Feliciano Marzuolo, e dal direttore della riserva Angelo Di Matteo. Interessanti relazioni sono state tenute dal professor Ezio Mattiocco, direttore del Museo civico di Sulmona, dalla dottoressa Adriana Gandolfi, antropologa, dalla dottoressa Rosanna Tuteri della Soprintendenza archeologica d'Abruzzo e dal dottor Paolo Brocato della Coop. ASTRA - Archeologia stratigrafica di Roma che ha condotto i primi lavori di scavo sul sito. Al dott. Quirino Morelli, funzionario del settore Turismo della Regione Abruzzo, è toccato il compito di dare indicazioni in merito alle opportunità finanziarie offerte dalla programmazione regionale per la valorizzazione dei siti archeologici.

Una nuova associazione a Pettorano: "L'Impronta giovanile"

18 Luglio 2001

Nei giorni scorsi è stato diffuso un volantino con il quale si annunciava la nascita di una nuova associazione a Pettorano: "L'impronta giovanile". Sembrerebbe che la neonata organizzazione sia formata esclusivamente da giovani del paese che "dopo tanti anni" hanno "sentito la necessità di dare un contributo culturale e sociale a Pettorano" per "concretizzare e mettere in atto quelle idee e quelle proposte rimaste finora inascoltate da tutto il panorama pettoranese, politico e non". Stando a quello che si afferma nel volantino, i giovanotti hanno intenzione "di realizzare iniziative a carattere culturale e ricreativo, sociale e ambientale, che coinvolgano non solo i ragazzi del paese, ma tutti i cittadini e chiunque altro" si riconosca nelle iniziative proposte e nei programmi che, per il momento, si limitano all'impegno solenne di "dare vita a una rivista libera e indipendente" e di avvalersi "in qualità di socio esterno, di chiunque sia interessato a questa iniziativa pur non essendo un <>, senza alcuna discriminazione politica né sociale". Come prima iniziativa l'associazione propone una escursione nella Riserva naturale del Monte Genzana Alto Gizio per domenica 22 luglio 2001. Il raduno è in piazza Arischia alle 8,00, la partenza alle 8,30 mentre a mezzogiorno, presso il rifugio della Varsolina, è previsto il ristoro dei partecipanti. La quota di partecipazione è di £ 20.000. A "L'Impronta Giovanile" la più "anziana" Associazione "De Stephanis" fa i migliori auguri di buon lavoro, felice della nascita di un nuovo soggetto che, in ogni caso, va ad arricchire il variegato panorama politico e culturale pettoranese.
Se son rose, fioriranno...

I Trofeo Riserva Naturale Monte Genzana Alto Gizio

22 Aprile 2001

Sul percorso cittadino delle "Cinque Porte" lungo 5,600 km da ripetersi 5 volte, si è svolta, domenica 22 aprile 2001 a Pettorano sul Gizio (AQ), la I edizione del trofeo "Riserva Naturale del Monte Genzana e Alto Gizio". La gara è stata organizzata dal Gruppo sportivo "Monte Genzana" di Pettorano e patrocinata dalla Regione Abruzzo, dal Comune di Pettorano, dalla Riserva Naturale e da Legambiente con l'obiettivo di valorizzare e rendere fruibile al pubblico degli appassionati di mountain bike il territorio della riserva naturale che, unico caso in ambito nazionale, comprende al suo interno anche il centro storico cittadino. Alle 9,00, ora della partenza da Piazza S. Nicola, si sono presentati 39 atleti provenienti da tutto l'Abruzzo ed anche da fuori regione. Dopo un giro di ricognizione è stato dato il via alla gara. Al termine dei cinque giri previsti, il traguardo di piazza Umberto I è stato tagliato per primo da Angelo Campana del gruppo sportivo della Forestale di Barrea. Al secondo posto si è classificato Stefano Di Fulco del gruppo sportivo Marin Di Folco; al terzo, una vecchia gloria del ciclismo abruzzese: Palmiro Masciarelli del gruppo sportivo “Il pedale” di Casalincontrada.

icona_pdf
Leggi le classifiche di categoria

Pagina 1 di 2

Sostienici con PayPal

Sostieni con una donazione l'Associazione Pietro de Stephanis. Per diventare soci la donazione minima è di 20,00 euro.

Amount: 

Vai all'inizio della pagina